Informaticando, accadde

Dalla calafrica con pizzicore

Posted in Napoli, Storie by Inzirio Draghelli on 24 marzo 2013

Scavando nelle mete estive dei napoletani, possiamo abbondantemente trovare la Calabria che, come dice la pubblicità, è un mediterraneo da scoprire.

Per me, invece, da scoprire c’è ben poco, visto che le mie vacanze le trascorro in Calabria da circa una 20ina d’anni, sempre allo stesso posto, sempre con le stesse persone. Certo, per diversi anni ho preferito non andarci proprio, ma questo è un altro discorso…

Quest’anno (2011) dopo aver trascorso i primi 12 giorni di agosto a Napoli, a non fare un cazzo, mi sono svegliato una mattina e ho deciso che era arrivato il momento di rimescolare le carte e andarmi a fare qualche bagno nell’amata Calafrica.

Anche perchè, dopo essere stato a farmi due bagni a Miseno e due bagni alla Gaiola, dopo aver notato l’inquinamento sempre maggiore di queste due zone, ne ho raggiunto la saturazione.

(more…)

The paper foo hypothesis

Posted in pensieri, recensioni, università by Inzirio Draghelli on 11 marzo 2013

Come tutti coloro che hanno letto il mio primo post sanno, studio informatica da diversi anni… Durante tutti questi millenni ho avuto modo di leggere diversi articoli (paper) di carattere scientifico. Dopo estenuanti giornate a digrignare i denti, spaccare matite, bruciare vocabolari, sono giunto alla formulazione di una mia ipotesi e di una mia possibile AUTO-pubblicazione su questo blog (sì mi riferisco a questo post -.-‘)

C’è la possibilità, come tutte le ipotesi, che essa venga subito confutata e avallata allo stesso tempo, ma lo scopo di un paper è proprio questo, sollevare un vespaio, oltre che rompere i coglioni ai tesisti!

Ovviamente ho buttato giù solo un abstract per il momento, dato che si tratta di un argomento che richiederà tempo per essere sviscerato, sviluppato, analizzato e successivamente pubblicato.

The paper foo hypotesis – a possible light at the end of the tunnel

(more…)

Via San Donato – Pianura – Napoli

Posted in Napoli, pensieri, strunzat by Inzirio Draghelli on 8 marzo 2013

E’ da quando ho iniziato ad andare alle medie che ho sempre sentito parlare di questa via di Pianura… Via San Donato!

Diciamo che, abitando a soccavo, è abbastanza ovvio che io conosca persone di un quartiere  limitrofo al mio, ma Via San Donato per me è sempre stata un mistero!

Perchè? Vi chiederete… o magari nun ve ne fott, ma lo dirò lo stesso!

Via San Donato sarà tipo 100mt di strada, una strada stretta, a una sola corsia, con paletti a destra e sinistra, terre intorno, manc nu post p’a machin, negozi, negozietti, una farmacia GIGANTE!

Quindi mi sono sempre chiesto, ma come cazzo fa a viverci il 99% degli abitanti del quartiere?

Tagged with: , ,

Manuale per rompere i capillari nasali

Posted in pensieri, recensioni, strunzat by Inzirio Draghelli on 6 marzo 2013

Vi illustrerò un metodo infallibile per rompere i propri capillari nasali!

Prerequisiti:

  • Frescura invernale… o primo calore primaverile (di quelli infami che sai essere finti dato che dopo 2 giorni torna a piovere!)
  • un cappotto (opzionale)
  • uno o più bar
  • dei soldi
  • degli amici (opzionale)
  • un fazzoletto
  • due polmoni (anche malandati)
  • essere fumatori (opzionale)
  • una mano

(more…)

E a un certo punto c’e cacat o cazz o frat! (Dragon ball vs One piece)

Posted in recensioni by Inzirio Draghelli on 2 marzo 2013

Da anni sono un lettore di manga. Non è colpa mia, ma dei cartoni spuorchi che guardavo da piccolo sulle “reti sperdute napoletane” (o almeno io le chiamavo così), come Lupin III, Gigi la trottola (Dash Keppei), Lamu (Urusei Yatsura), Ken Shiro, Devilman (Debiruman).

Ovviamente, un bambino che cresce guardando idoli che corrono appresso a ragazze o che rinvigoriscono guardando mutandine bianche non può che essere deviato… ma questo è un altro discorso!

Il punto è che all’improvviso uscì, intorno all’inizio anni 90, un cartone nuovo… che faceva pariare tantissimo, narrava di un bambino con la coda che viaggiava su una nuvola d’oro e che possedeva un bastone magico allungabile… Il suddetto cartone era, come tutti oggi sanno, Dragon Ball, di Akira Toriyama (stesso disegnatore di Dr Slump e Arale).

(more…)

A volte

Posted in pensieri by Inzirio Draghelli on 26 dicembre 2012

il passato ritorna, ma se hai la giusta preparazione, invece di spaventarti, ti riporterà sulla giusta strada! ^^

Tagged with: , , , ,

Sono intollerante

Posted in Concerto, music, Napoli, pensieri, Storie by Inzirio Draghelli on 23 giugno 2012

Sì, sono intollerante!

Sì, lo so, parecchi di voi non la troveranno una novità! Soprattutto chi mi conosce e mi frequenta!

Ma infatti non lo è neanche per me! E’ solo che ho deciso di rendere tutti partecipi di questo mio modo di essere! Dovete ringraziare (sarcasticamente) una mia amica che mi ha fatto riflettere sul concetto di non tenersi tutto dentro ma di buttarlo fuori per vivere meglio!

Quindi ho deciso di scrivere un post, probabilmente non l’unico, su chi non tollero! Adducendo le mie motivazioni plausibili!

Non tollero:

- gli stupidi, e chi ne fa le veci!

(more…)

Un’ipotesi di calcio italiano

Posted in Napoli, pensieri, Storie, Vecchie glorie by Inzirio Draghelli on 25 maggio 2012

E’ il 14 aprile del 2012, e il calcio italiano ha bisogno di uno stop forzato… uno stop di quelli pesanti, neri, di lutto, per un ragazzo, di quelli giovani, di 26 anni!

E’ morto Morosini, che personalmente non sapevo chi fosse fino a quando non ha avuto un arresto cardiaco durante una partita di calcio, a VENTISEI anni…

Dicono esistono patologie cardiache subdole, strane, sconosciute, ma io sono uno di quelli che vede complotti in ogni dove, uno di quei tipi cervellotici, incapati, che vedono le cospirazioni anche dove non ci sono, ed è così che mi sono ritrovato a formulare un’ipotesi tutta mia a riguardo!

(more…)

Little Miss Sunshine (2006) – Spoiler

Posted in recensioni by Inzirio Draghelli on 22 maggio 2012

Stasera, come tutte le ultime sere, volevo studiare, ma poi mi sono ritrovato a fare zapping in tv… Mentre giravo, mi sono imbattuto in questo grande film che già conoscevo, meritava di essere rivisto!

Little Miss Sunshine è una commedia a prim’occhio ordinaria, che ruota attorno a uno spezzone di vita di una famiglia composta da sei persone.

Richard, il “capofamiglia”, è una grandissima testa di cazzo, incapato lui e la mania di essere un vincitore della vita! Disdegna i perdenti, senza rendersi conto che lui stesso, per la società odierna, è uno di loro! Ha addirittura scritto un libro di 9 passi per riuscire a vincere nella vita…

La moglie, Sheryl, è una tipa tranquillissima, che ha divorziato da Richard, ma nel film questa cosa non viene cacata manco di striscio… il che non è una cosa da poco, data lo spiallamento di coglioni che ci viene riservato a riguardo dai film americani e non!

Costoro hanno generato due figli, Dwayne e Olive!

(more…)

Meanwhile in the World

Posted in pensieri, Politica by Inzirio Draghelli on 17 gennaio 2012

Dato che ultimamente non ho molto tempo per scrivere, nonostante mi si presentino sempre delle idee, belle o brutte che siano… Alla fine mi sono ridotto a pubblicare un demotivational ^^

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.