Informaticando, accadde

L’uccello a due teste

Posted in citazioni, Storie by Inzirio Draghelli on 22 marzo 2011

C’era una volta un uccello con due teste e un corpo: la testa di destra era vorace ed abilissima nella ricerca di cibo, mentre quella di sinistra, altrettanto ghiotta, era maldestra. La testa di destra riusciva sempre a nutrirsi a sazietà, mentre quella di sinistra era incessantemente tormentata dalla fame.

E così un giorno la testa sinistra disse alla destra:

“Conosco, qui vicino, un’erba squisita di cui ti delizieresti: vieni, ti conduco dove cresce”.

In realtà sapeva che quell’erba era velenosa, ma voleva con questo stratagemma uccidere l’altra testa, per poter poi mangiare a piacimento.

E la testa di destra mangiò l’erba, e il veleno uccise l’uccello a due teste.

 

– La tazza e il bastone, Storie Zen – T.Deshimaru

“l’essenziale è invisibile agli occhi” [cit.]

Posted in citazioni, pensieri by Inzirio Draghelli on 19 gennaio 2011

Ultimamente mi sono imbattuto in una frase che diceva: “Nessuno è indispensabile!”

volevo scrivere un papiello enorme, ma dirò solo:

il proprio benessere è legato a quello degli altri, dato che non si vive da soli e visto che si deve vivere con tanta gente (circa 6 miliardi?), se i tanta gente vivono male, come puoi tu vivere bene?

E’ nato prima l’uovo o la gallina?

Posted in citazioni, pensieri, Ricette by Inzirio Draghelli on 1 novembre 2010

E’ da un pò di tempo che non scrivo, ma l’uovo mi ha ridato ispirazione, si perchè da che questo doveva essere un blog di assurdità, scleri e minchiate varie si è avotato a essere un blog di cucina…

Partirò col dire che a noi se è nato prima l’uovo o la gallina nun ce ne fott! (Anche se mi sembra OVVIO che la gallina sia  nata da un uovo fecondato da chisà quali animali e l’unione di quei geni avrà dato vita alla gallina… ma tornerei a dire che… nun ce ne fott proprio!)

Detto ciò sappiamo che al giorno d’oggi le uova che arrivano sulle nostre tavole vengono prodotte dalle povere galline in diversi modi. Cioè escono sempre dal culo delle galline, ma le galline vengono tenuti nei modi più disparati. Non starò qui a elencarli perchè non conosco i dettagli e ho paura a conoscerli… Fatto sta che noi nel nostro piccolo possiamo fare una cosa, cercare di NON comprare uova prodotte da galline tenute in modi disumani, tipo da “allevamenti in gabbie”, ma almeno da galline di “allevamento a terra”.

(more…)

“La vita è come andare in bicicletta: se vuoi stare in equilibrio devi muoverti” (A.E.)

Posted in citazioni, pensieri by Inzirio Draghelli on 18 maggio 2010

Oramai è più d’un mese che non scrivo… E nonostante abbia più volte buttato giù due righe, un pò su un evento e un pò su un accadimento, non sono riuscito a chiudere dei post che, a mio avviso, potessero essere giudicati tali.

I motivi sono molteplici, ma non starò qui ad elencarli!

Basta sapere che arrivato a un certo punto della scrittura, scatta, improvviso, un BloCCo!

Patrick De Gayardon

Posted in citazioni by Inzirio Draghelli on 13 aprile 2010

Perchè quando ero piccolo mi ha sempre fatto impazzire vederlo volare, con quella tuta bianco e arancio, da lui disegnata…

Perchè è riuscito a realizzare uno dei sogni dell’uomo, quello di volare come un uccello. O almeno è stato colui che ci è andato più vicino. E fu proprio così che si spense, il 13 aprile 1998, nei cieli delle Hawaii. (fonte)

L’estremo è ricerca. Del limite da superare, della meta più lontana che un uomo può proporsi di raggiungere.
E, una volta che l’ha raggiunta, l’estremo diventa un ulteriore limite, una meta ancor più lontana.

Ringrazio Diego per avermelo ricordato