Informaticando, accadde

Sono intollerante

Posted in Concerto, music, Napoli, pensieri, Storie by Inzirio Draghelli on 23 giugno 2012

Sì, sono intollerante!

Sì, lo so, parecchi di voi non la troveranno una novità! Soprattutto chi mi conosce e mi frequenta!

Ma infatti non lo è neanche per me! E’ solo che ho deciso di rendere tutti partecipi di questo mio modo di essere! Dovete ringraziare (sarcasticamente) una mia amica che mi ha fatto riflettere sul concetto di non tenersi tutto dentro ma di buttarlo fuori per vivere meglio!

Quindi ho deciso di scrivere un post, probabilmente non l’unico, su chi non tollero! Adducendo le mie motivazioni plausibili!

Non tollero:

– gli stupidi, e chi ne fa le veci!

(more…)

Annunci

Serata itinerante

Posted in music, Napoli, pensieri, Politica, Storie by Inzirio Draghelli on 5 febbraio 2011

Ci sono serate itineranti

in cui fai un sacco di cose,

che ti lasciano tante piccole macchie,

in cui impari un sacco di cose,

in cui ritrovi la strada che avevi sperso…

Però c’è sempre qualcosa che ti rimane impresso, più delle altre…

2010, ancora stai cca’?

I can’t get to sleep…

Posted in music, Napoli, pensieri by Inzirio Draghelli on 7 luglio 2010

Vi capita mai di non riuscire a dormire?

Siete lì nel vostro letto, a una, due, una e mezzo, tre piazze e, per quanto possa essere pieno o vuoto intorno a voi, non riuscite ad addormentarvi.

Rimanere ore immobili in una posizione… Cambiate posizione perchè lì è troppo caldo oramai e pensate: “ah mo si che sto comodo! Mo sicur m’addorm!” (trad: “ora sicuramente non potrò far altro che assopirmi dolcemente per poi ridestarmi domattina”)

E invece siete ancora lì… A un certo punto aprite anche gli occhi riflettendo sul perchè non vi addormentate e lì scatta la parte peggiore!

Si! Perchè, se già prima non dormivate a causa dei pensieri o anche solo perchè stavate facendo un sunto della giornata, ora i pensieri li state CREANDO!

La creatività è semp na bella cosa, come ben ci viene spiegato in questo SNACK, ma a volte ci disfa solo i pensieri e soprattutto NUN C FA RURMI’ (trad da leggere con la bocca un pò chiusa: “non ci concede la possibilità di assopirci dolcemente per poi ridestarci l’indomani mattina freschi come una rosetta”)!

Dormire è una cosa importantissima, che a volte alcuni di noi sottovalutano non poco! Soprattutto se poi ti capita che sei rimasto sveglio fino alle 6 e hai la sveglia alle 8… Poi finisci con l’addormentarti nella sala d’aspetto del dentista! E non è bello… Soprattutto perchè il tuo cervello rimarrà dormiente tutto il giorno con le funzionalità almeno dimezzate!

E se siete un pò stupidi, come me, le funzionalità dimezzate saranno men che 0 (è uno ZERO, giuro! L’ho scritto mille volte!)…

Non mi resta che capire domani le mie funzionalità a che livello saranno… Per il momento linko una canzone degli Hormonauts con la quale sto azzeccando da svariati mesi -.-‘

Sicuramente a molti l’avrò già fatta sentire… ma è molto a tema

P.S. per chi ancora non conoscesse gli snack di CogitoErgoSUD è obbligato a vederli TUTTI!

The Hormonauts

Posted in music by Inzirio Draghelli on 13 aprile 2010

Quest’oggi linko due pezzi degli Hormonauts, gruppo italiano, molto bravo che fa cover di pezzi Rockabilly, Punk Rock e Country.

Nonchè c’è da dire che io mi sento molto HormoNauta… soprattutto in questi due pezzi! 😉

Il primo pezzo è “tre notti di fila” e mi sono deciso a linkarlo in quanto non sono riuscito a trovare le parole da nessuna parte e quindi mi sono deciso a riportarle. L’unico problema è che non ho ancora imparato come si usa LyricsWiki e dunque sono costretto a riportarle qui…

Torre di controllo
mi senti?
Torre di controllo
mi vedi?

Sto lasciando il mio pianeta
camminando senza meta
e non c’è
un’altra spiegazione
quando un hormonauta è in missione

E son tre notti di fila
che non torno piu’ a casa
sono tre notti di filarandagio come i cani
tre notti di fila
ieri, stanotte e domani

Torre di controllo
mi senti?
Sono fuori controllo
non vedi?

Decollando verso dove
forse marte, forse giove
e non c’è
un’altra spiegazione
sono un hormonauta in missione

Sono tre notti di fila
che non torno piu’ a casa
Sono tre notti di fila
randagio come i cani
Tre notti di fila

ieri, stanotte e domani

Ritrovarmi da solo
chi mi può biasimare
se tre notti di fila
poi mi lascio andare
Stare a casa a soffrire
non fa parte dei miei piani
Ieri, oggi, stanotte e domani
tre notti di fila solo come i cani
ieri, oggi, domani e stanotte
dieci ragazze per dieci nuove cotte
tre notti di fila
ieri, stanotte e domani

Questo secondo pezzo lo linko, in quanto è stato scelto dal mio gruppo per essere suonato. E caso vuole che mi rispecchia alquanto in questo periodo di vita 🙂

Ah il nome del pezzo è Tainted Love, altra cover molto gettonata da diversi gruppi in giro per il mondo.

Il testo qui, anche se presenta ancora degli errori rispetto alla versione degli Hormonauts.

Inoltre ricordo/annuncio/dico/ecc. che gli Hormonauts saranno a Salerno il 24 Aprile. E il costo dovrebbe essere 10€. Insomma, io c vac sicur! 😀

Two videos for this moment

Posted in music by Inzirio Draghelli on 6 aprile 2010

Questo post doveva essere pubblicato un paio di giorni fa… ma nn so perchè non è stato così.

Il primo pezzo è dei jimmie’s chicken shack, uscì un pò di anni fa e mi ha sempre arricreato!

Do Right Lyrics

Questo secondo video (che poi in realtà video non è) l’ho conosciuto da poco ed è una cover degli Easy Star All-Stars, del pezzo dei beatles “With a little help from my friends” e onestamente è molto meglio la cover!
Ma ovviamente c’è chi mi fucilerà per aver detto ciò

With a little help from my friends lyrics