Informaticando, accadde

L’onda verde

Posted in Napoli, recensioni, Storie by Inzirio Draghelli on 2 settembre 2011

Come ben saprete, oramai, guido da circa una decina d’anni. Ancora ricordo di quando seguivo il corso di scuola guida e mi insegnavano le varie regole stradali e dei semafori.

Un giorno mi spiegarono l’ONDA VERDE, dicendomi che su una strada trafficata viene spesso utilizzata per favorire la viabilità.

Ovvero, si sta na strada chin e semafori e chin e machin, quando scatta il verde a un semaforo, mentre tu arrivi al successivo scatta il verde, così che nun s fa o burdell!

Mi è sempre apparso come un meccanismo molto logico e sensato!

Da allora ho sempre mitizzato quest’onda verde! Sì perchè a Napoli in dieci lunghi anni, non ne ho mai trovata una! Ma neanche per scambio!

(more…)

Annunci

E fuoss mpiett (I fossi in petto)

Posted in Napoli, pensieri, strunzat by Inzirio Draghelli on 16 febbraio 2011

Stasera tornando a casa pensavo alla riequilibratura… In generale… Non solo quella della macchina!

Poi però riflettendo che stavo camminando per le strade di Napoli, mi sono soffermato sulla riequilibratura dell’auto… Mo magari nun c’appizz niente, però mi so soffermato…

A Napoli, per chi non lo sapesse , le strade sono “leggermente sconnesse”. In pratica, su ogni strada c’è almeno un fosso… Uno, si t va bbuon! E questo perchè le strade sono fatte manco la chiavica!

(more…)

E’ nato prima l’uovo o la gallina?

Posted in citazioni, pensieri, Ricette by Inzirio Draghelli on 1 novembre 2010

E’ da un pò di tempo che non scrivo, ma l’uovo mi ha ridato ispirazione, si perchè da che questo doveva essere un blog di assurdità, scleri e minchiate varie si è avotato a essere un blog di cucina…

Partirò col dire che a noi se è nato prima l’uovo o la gallina nun ce ne fott! (Anche se mi sembra OVVIO che la gallina sia  nata da un uovo fecondato da chisà quali animali e l’unione di quei geni avrà dato vita alla gallina… ma tornerei a dire che… nun ce ne fott proprio!)

Detto ciò sappiamo che al giorno d’oggi le uova che arrivano sulle nostre tavole vengono prodotte dalle povere galline in diversi modi. Cioè escono sempre dal culo delle galline, ma le galline vengono tenuti nei modi più disparati. Non starò qui a elencarli perchè non conosco i dettagli e ho paura a conoscerli… Fatto sta che noi nel nostro piccolo possiamo fare una cosa, cercare di NON comprare uova prodotte da galline tenute in modi disumani, tipo da “allevamenti in gabbie”, ma almeno da galline di “allevamento a terra”.

(more…)

I can’t get to sleep…

Posted in music, Napoli, pensieri by Inzirio Draghelli on 7 luglio 2010

Vi capita mai di non riuscire a dormire?

Siete lì nel vostro letto, a una, due, una e mezzo, tre piazze e, per quanto possa essere pieno o vuoto intorno a voi, non riuscite ad addormentarvi.

Rimanere ore immobili in una posizione… Cambiate posizione perchè lì è troppo caldo oramai e pensate: “ah mo si che sto comodo! Mo sicur m’addorm!” (trad: “ora sicuramente non potrò far altro che assopirmi dolcemente per poi ridestarmi domattina”)

E invece siete ancora lì… A un certo punto aprite anche gli occhi riflettendo sul perchè non vi addormentate e lì scatta la parte peggiore!

Si! Perchè, se già prima non dormivate a causa dei pensieri o anche solo perchè stavate facendo un sunto della giornata, ora i pensieri li state CREANDO!

La creatività è semp na bella cosa, come ben ci viene spiegato in questo SNACK, ma a volte ci disfa solo i pensieri e soprattutto NUN C FA RURMI’ (trad da leggere con la bocca un pò chiusa: “non ci concede la possibilità di assopirci dolcemente per poi ridestarci l’indomani mattina freschi come una rosetta”)!

Dormire è una cosa importantissima, che a volte alcuni di noi sottovalutano non poco! Soprattutto se poi ti capita che sei rimasto sveglio fino alle 6 e hai la sveglia alle 8… Poi finisci con l’addormentarti nella sala d’aspetto del dentista! E non è bello… Soprattutto perchè il tuo cervello rimarrà dormiente tutto il giorno con le funzionalità almeno dimezzate!

E se siete un pò stupidi, come me, le funzionalità dimezzate saranno men che 0 (è uno ZERO, giuro! L’ho scritto mille volte!)…

Non mi resta che capire domani le mie funzionalità a che livello saranno… Per il momento linko una canzone degli Hormonauts con la quale sto azzeccando da svariati mesi -.-‘

Sicuramente a molti l’avrò già fatta sentire… ma è molto a tema

P.S. per chi ancora non conoscesse gli snack di CogitoErgoSUD è obbligato a vederli TUTTI!

Una visiera per una scodella

Posted in Napoli, pensieri, Storie by Inzirio Draghelli on 24 giugno 2010

Questa sera, come tutte le sere, ho portato giù il mio cane a fare una passeggiata e ho trovato una visiera nera. Sapete? Una di quelle visiere con le tre “ciappette” per i caschi delle motociclette.

Ora, io non sono molto pratico di queste cose, ma, nonostante ciò, posseggo due caschi. Uno semintegrale e uno a scodella, entrambi senza visiera…

Insomma, vedo sta visiera e subito faccio l’addizione 1+1=casco con visiera!
Ma quale dei due?
Il semintegrale è sù a casa e la scodella giù in garage… Andiamo sù!

(more…)

Pasta e piselli

Posted in pensieri, strunzat by Inzirio Draghelli on 1 giugno 2010

Vi ripropongo una ricetta a caso dalla rete, che per quanto ho potuto leggere mi sembra che manchi della scorza di parmigiano, che ho sentito dire in giro, “c’ sta ‘bbuon”!

Fonti parentali affermano inoltre che in alcune città dell’Italia la pasta e piselli manco la conoscono e che sono stati loro a farla consocere agli “indigeni” del luogo! Ora vai a scoprire se è vero…

Questo spunto nasce da una situazione capitatami poco tempo fa e di cui mi sono ritrovato poi a parlare con un amico…

officio scrive: FRA’ T STAI MAGNANN A PAST E PSIELL RO JUORN PRIMM’
officio scrive: NO
officio scrive: RIFIUTA PASSA
­majin scrive:  ahahahahahahahah
­officio scrive: o blocc è psicologico
officio scrive: ed è corretto!”

Che poi la pasta e piselli del giorno prima nun s pò magnà!

Foss stat na past e patan…